domenica
luglio 18, 2021
63-0630M
Il Terzo Esodo

Cari Figli E Figlie Manifestati,

È difficile sapere da dove iniziare. Pensare che siamo stati seduti insieme in un’atmosfera Celeste, da tutto il mondo, bevendo da Quell’Acqua Vivente, diventando Suoi figli e figlie manifestati. Questo Messaggio ci sta dando una comprensione completa, ci sta mettendo in posizione, e dicendoci chi NOI SIAMO in Cristo Gesù.

Cosa sta facendo Questo Messaggio?

“Perché io vi ho sposati, fidanzati a Cristo, come una vergine casta”.

Gloria, Dio ha mandato il Suo 7° angelo messaggero per sposarci a Lui come una vergine casta. Noi saremo giudicati da ogni parola che LUI HA PARLATO. Quello significa che dovete PREMERE PLAY.

Egli scrisse la Sua prima Bibbia nel cielo. Poi scrisse la Sua seconda Bibbia sulla pietra. La Sua terza Bibbia fu scritta su carta per il grande, intelligente mondo intellettuale in arrivo. Ma oggi, il giorno della grande rivelazione, abbiamo il Suo completo e perfetto Capolavoro, la stessa Voce di Dio che chiama fuori la Sua Sposa, tramite I Nastri:

“E TU ci presenterai al Signore Gesù quando Egli verrà, come trofei del TUO ministero”.

E tutti noi gridiamo di solo accordo:

“Lo sappiamo! Stiamo riposando con certezza”. Dissero: “TU ci presenterai a Lui, e poi torneremo tutti di nuovo sulla terra, per vivere in eterno”.

Chi ha gridato la Sposa di Cristo e detto che ci avrebbe presentati a Dio? Il profeta di Dio tramite il SUO MINISTERO. Come potete non voler ascoltare questi nastri nella vostra chiesa?

Solo Questo Messaggio, questi nastri, possono portare la Chiesa in tale armonia con Dio, che la manifestazione dello Sposo viene manifestata in noi. Come faccio a sapere di dirvi “restate con i Nastri”, sono tornato al progetto per vedere cos’ha detto il profeta.

Spero che la mente spirituale lo possa afferrare. Sono sicuro di sì. Ma mi chiedo, là fuori. Comunque, non potete visitare ogni nazione. Potete mandarle nastri. Dio avrà qualche modo per raggiungere quella mente là fuori dove quel seme è seminato. Esatto. E non appena la Luce lo colpisce, è fatta, prende Vita. Come la piccola donna al pozzo, disse: “EccoLo”. L’afferrò.

Per noi è miele nella roccia, è gioia inesprimibile, è benedetta sicurezza, è l’ancora dell’anima, è la nostra speranza e rifugio, è la Roccia dei Secoli, è tutto.

La nostra mente spirituale è tutta ripulita dalla confusione. Sappiamo esattamente chi Egli è. Sappiamo esattamente cosa Egli è. Sappiamo esattamente chi noi siamo. Sappiamo esattamente dove stiamo andando. Sappiamo in Chi abbiamo creduto e siamo persuasi che Egli possa mantenere ciò che Gli abbiamo affidato per il giorno.

Allora se Dio ci ha rivelato che siamo Suoi ambasciatori, tutta la potenza che è in Cielo, tutto ciò che Dio è, tutti i Suoi Angeli e tutta la Sua potenza sostiene le NOSTRE PAROLE. Dio deve onorare la Parola, perché ha detto: “Qualsiasi cosa legherete sulla terra, Io la legherò in Cielo. Qualsiasi cosa scioglierete sulla terra, Io la scioglierò in Cielo. E vi do le chiavi del Regno”.

È tempo di andare a Casa. L’esodo è alle porte. Dio ci sta mostrando i colori di ognuno. La Sposa di Gesù Cristo, sarà fatta uscire nell’esodo, nella Terra che è stata promessa.

Nel Suo primo esodo, Egli li fece uscire da una terra naturale, verso una terra naturale. Nel secondo esodo, li fece uscire da una condizione spirituale, in un battesimo spirituale dello Spirito Santo. Ora Egli ci sta portando dal battesimo spirituale dello Spirito Santo, di nuovo nell’Eterno, tramite la stessa Colonna di Fuoco, tramite lo stesso sistema unto, lo stesso Dio che compie le stesse cose!

Che soffino i venti. Che scuotano le tempeste, noi siamo per sempre al sicuro. Ci poggiamo proprio là su ogni Parola.

Vieni a unirti a noi domenica alle 14:00, fuso orario di Jeffersonville, e a poggiarti su ogni Parola che Dio ha parlato per il nostro giorno. Preparandoci per la Sua vicina venuta e ascoltando: Il Terzo Esodo 63-0630M.

Fratello Joseph Branham

 

 

Scritture da leggere prima del Messaggio:

Esodo 3:1-12
Genesi Capitolo 37
Genesi Capitolo 43