domenica 3 gennaio 2021
61-0108
Apocalisse, Capitolo Quattro Parte III

Cari Vitelli Di Stalla,

Ecco, Io vi mando il profeta Elia, prima che venga quel grande e spaventevole giorno del Signore.

Egli ha adempiuto la Sua Parola come aveva promesso e ha mandato il Suo grande profeta Elia per volgere i cuori dei figli verso i padri. Colui che sorgerà con guarigione nelle sue ali (campagne di guarigione) e la Sposa crescerà come vitelli di stalla (mangiando solo cibo immagazzinato). Colui che doveva restaurare ogni cosa, rivelare tutti i misteri nascosti e chiamare fuori una Sposa.

Noi abbiamo riconosciuto questo grande angelo messaggero, e il suo nome è William Marrion Branham, e noi siamo quella Sposa Parola che egli è stato mandato a chiamare fuori.

Quando lui parla, è una lettera d’amore per noi. È l’Olio dorato dello Spirito; Si riversa nel vostro cuore, perché non sono le parole di un uomo, ma le Parole stesse del nostro Signore Gesù Cristo, mentre Egli parla faccia a faccia al Suo potente profeta affinché parli alla Sua Sposa.

Molti non riconoscono chi egli è, né comprendono quanto devono stare attenti nel dire SOLO ciò che lui dice. Non aggiungere né togliere dal suo Messaggio.

Egli ci ha detto che molti sarebbero sorti e avrebbero creduto anche loro di essere stati scelti per guidare la Sposa, ma quella Signora Eletta non sarà sedotta, perché crederanno esattamente a ciò che dice il profeta.

Aspetteremo che sorga quel grande. Egli potrebbe venire nel mio giorno, potrebbe venire nel giorno dei più giovani, non lo so. Potrebbe essere proprio ora fra noi, non sappiamo dirlo. Lo Spirito Santo è qui per guidarci fino a quel tempo, poi questa grande guida che ci porterà dall’altra parte sarà ancora unto dallo Spirito Santo; il—l’Elia verrà, certamente, che verrà.

Lo Spirito Santo che è stato riversato e dato ad ognuno di noi il giorno di Pentecoste ci guiderà a questa grande guida unta dallo Spirito Santo, ed EGLI ci porterà dall’altra parte…GLORIA!

Siamo negli ultimi giorni conclusivi del 2020, ma siamo anche negli ultimi giorni conclusivi del mondo e della venuta del nostro Signore Gesù, per portarci alla Grande Cena delle Nozze.

Di cosa siamo stati parte e abbiamo visto avvenire quest’anno, come in nessun altro momento nella storia del mondo?

Dio sta unendo la Sua Sposa. Lei Si sta riunendo, dall’est all’ovest, e il nord e il sud. C’è un tempo di unione, ed è all’opera proprio ora. Per che cosa Si sta unendo? Il Rapimento. Amen! Dio La sta preparando. Sissignore, l’unione! A che cosa Si sta unendo? Con la Parola! “Perché tutti i cieli e la terra trapasseranno, ma la Mia Parola non trapasserà mai”. Lei Si sta unendo con il COSÌ DICE IL SIGNORE nonostante quello che qualsiasi denominazione o chiunque dica. Lei Si sta unendo. Si sta preparando. Perché? Lei è la Sposa. È giusto. E Si sta unendo con il Suo Sposo, vedete, e lo Sposo è la Parola. “Nel principio la Parola era, e la Parola era con Dio, e la Parola era Dio. E la Parola è stata fatta carne, ed è abitata fra noi”.

Possiamo vedere leggendo la Scrittura e ascoltando la Parola che siamo alla fine. Stiamo vivendo negli ultimi giorni, la generazione che vedrà Gesù Cristo tornare sulla terra. I santi prima di noi hanno desiderato vedere questo giorno, hanno aspettato questo giorno, ma ora è finalmente arrivato, e noi siamo parte di Esso.

Mettiamo da parte ogni cosa in questo anno venturo e diventiamo ancora più disperati e prepariamoci per la Sua venuta.

  • Quello è vostro dovere, essere pronti. “La Sposa Si è preparata”. Le vesti sono state pagate. Sono pronte, ma voi dovete essere pronti ad indossare quelle vesti.
  • Egli sta tornando per una Sposa, una che non si immischia con il mondo o le cose del mondo. È lavata nel Sangue dell’Agnello. Ha promesso il Suo—Suo amore a Lui soltanto. L’amore del mondo è andato via e morto per Lei. “Le nozze dell’Agnello sono giunte, e la Sua Sposa Si è preparata”.

Vorrei che ascoltassimo i seguenti Messaggi mentre l’anno 2020 arriva alla fine, e noi ci prepariamo per tutto ciò che Egli ha in serbo per noi in quest’anno venturo.

Giovedì sera, 31 dicembre, in un momento di vostra scelta, ascoltiamo il Messaggio della Vigilia del Nuovo Anno: Apocalisse, Capitolo Quattro #1 60-1231

Venerdì mattina, 1 gennaio, in un momento di vostra scelta, ascoltiamo il Messaggio del Nuovo Anno: Apocalisse, Capitolo Quattro #2 61-0101

Domenica, 3 gennaio, uniamoci insieme alle 14:00 orario di Jeffersonvile per ascoltare il Messaggio: Apocalisse, Capitolo Quattro #3 61-0108

Fratello Joseph Branham

 


Traduzioni Del Sermone

Francese

Spagnolo

Portoghese

Italiano

Norvegese

Rumeno

Russo

Questo sermone è stato riprodotto al Tabernacolo in queste date precedenti.