domenica 27 settembre 2020
62-1013
L’Influenza Di Un Altro

Cara Sposa In Azione,

mentre durante questo fine settimana il resto del mondo si preoccupa del Covid-19, proteste, sparatorie, l’elezione, la Sposa cosa attenderà anche con ansia?

Lo stesso Messia, lo stesso Dio, che era proprio in quel piccolo vecchio caldo edificio all’angolo tra l’Ottava e la Penn St., sarà in ognuna delle nostre case mentre udiamo La Voce di Dio che ci parla. Egli prenderà il carbone ardente della Sua Parola e toccherà la nostra bocca, e noi diremo: “Ecco Signore, manda me”. E allora noi grideremo: “Santo, santo, santo, è il Signore Dio Onnipotente; Santo, santo, santo, è il Signore Dio Onnipotente”. 

Non solo questo, noi non rimarremo soltanto seduti là, ma ci metteremo in azione. “Qualsiasi cosa Tu ci dirai di fare, Signore, noi lo faremo, siamo pronti ad entrare in azione”. 

Ecco, in primo luogo, quello di cui ha bisogno stasera la Chiesa, è d’essere riverente; la cosa seguente, d’essere umile; poi vi mettete in azione. 

Sissignore.

Restate dove potete essere cibati spiritualmente, giorno e notte.

Sissignore.

Come posso farlo? Devo restare con quel Messaggio.

Sissignore, noi resteremo con il Messaggio Sui Nastri poiché quello è l’UNICO luogo in cui possiamo cibarci giorno e notte. 

Non compromettetevi. Rimanete sulla Parola. 

Sissignore, non ci comprometteremo mai su NESSUNA PAROLA, ma staremo e crederemo a OGNI PAROLA.

Ricordate che la Bibbia dice, che “Gli Angeli di Dio sono accampati intorno a quelli che Lo temono”. Essi non solo vengono a visitarli. Essi, Essi piantano le loro Tende. Amen. “Gli Angeli di Dio sono accampati intorno a chi teme il Suo Nome”, stanno lì giorno e notte.

Ti ringrazio Padre, non temerò nulla, e ricordo che Tu hai posizionato i Tuoi angeli intorno a me ed essi rimarranno là giorno e notte. Nulla può farmi male. 

Metti Dio ovunque vai. Se un uomo si arrabbia e t’impreca contro, metti Dio tra te e lui. Se un tale ti chiama santo rotolante, metti Dio tra te e lui. Se tua moglie si arrabbia con te, metti Dio. Se tuo marito si arrabbia, metti Dio. Se i tuoi figli ti irritano, metti Dio. Capite? Qualsiasi cosa fai, metti Dio. Se papà e mamma ti danno un po’ di sculacciate e ti correggono, metti Dio, ricordati di quello che Dio ha detto in merito a questo. 

Sissignore, noi metteremo sempre prima Te e la Tua Parola in tutte le cose. Padre, ci dirai ancora una volta chi noi siamo? Ci darebbe tanto coraggio. 

“La Parola era Dio. E la Parola è stata fatta carne, ed è abitata fra noi”. Adesso la Parola è nella nostra carne, che Si manifesta, unta dallo Spirito Santo. È tempo di entrare in azione!

Grazie Padre, entreremo in azione mentre ci riuniremo domenica alle 13:00, orario di Jeffersonville, per ascoltarTi portare le Tue Parole d’istruzione a noi tramite il Tuo Messaggio: L’Influenza Di Un Altro 62-1013.

Fratello Joseph Branham

   

Francese

Spagnolo

Portoghese

Italiano

Norvegese

Rumeno

Russo

Questo sermone è stato riprodotto al Tabernacolo in queste date precedenti.