venerdì 25 dicembre 2020
60-1225
Il Dono Avvolto Di Dio

Cara Sposa Amata,

Come stiamo gioendo del pegno della nostra salvezza, che è soltanto il nostro acconto. Se il pegno è così meraviglioso, cosa sarà quando riceveremo il prezzo intero. Sarà glorioso!

Vorrei cogliere questa occasione per augurare a ciascuno di voi e alla vostra famiglia le più ricche benedizioni del Signore durante questo periodo di vacanze.

Che possiamo ricordare ciò che il nostro profeta ci ha insegnato. Non si tratta di Babbo Natale e di fare regali a qualcuno, quello è un dogma Cattolico. Né si tratta di un bambino in una mangiatoia. Stiamo adorando un Gesù Cristo risorto, Dio Onnipotente, nella Deità di Suo Figlio.

In questo Giorno di Natale, in un momento a vostra scelta, che possiamo godere del più grande dono che sia mai stato dato all'uomo: il Suo Spirito Santo, mentre Egli parla attraverso il Suo profeta alla Sua Sposa amata e ci porta il messaggio, Il Dono Avvolto Di Dio 60-1225.

Fratello Joseph Branham