Lettere Archiviate
sabato 13 marzo 2021

Caro Piccolo Gregge,

Cosa sappiamo ora, senza ombra di dubbio, che ci è stato rivelato?

NOI SIAMO LA SPOSA!

Posso sentire i gloria, gli alleluia, le lodi e le acclamazioni provenire dalla Sposa in tutto il mondo.  Il grande piano del Padre è ora completo. Non ci sono più domande. Non c’è più da chiedersi. La Rivelazione ci è stata data. Noi siamo la Sua amata prescelta e predestinata; SIAMO LA SPOSA!!

L’unità della Sua Sposa non è mai stata più grande di questo giorno. La Sposa non è mai stata più indiscutibile nel sapere chi sono, di questo giorno. Non siamo mai stati più felici, più soddisfatti o contenti di quanto lo siamo oggi.  NOI SIAMO LA SPOSA!

Alcuni credono e si basano sul quintuplo ministero che riveli loro di più. Noi no.  Noi crediamo che la Sua Parola non abbia bisogno di interpretazione. Noi crediamo che Egli L'abbia espressa attraverso la Sua Voce prescelta, che L’abbia registrata in modo che possiamo ascoltarLa, e ci basiamo e crediamo a ogni Parola che è stata pronunciata.

Non c’è nessun predicatore, dottore, apostolo, profeta o pastore che possa unire la Sposa; possiamo solo indicarvi L’UNICA COSA CHE PERFEZIONERÀ E RIUNIRÀ LA SPOSA TUTTA INSIEME.  Dio Stesso che parla attraverso il Suo 7° angelo messaggero.

È questo “Così dice William Branham?” Questo è il “COSÌ DICE IL SIGNORE!” Tuttavia, Egli è un individuo diverso da me, ma il solo modo in cui Egli viene espresso è attraverso di me.

Queste erano istruzioni per il suo tabernacolo. Forse voi non siete parte del suo tabernacolo; quindi, non riguarda voi. SOLO NOI. Egli ha istruito il suo pastore su cosa fare quando lui non era qui... e noi lo stiamo facendo.

Ora, e noi abbiamo un meraviglioso pastore, un vero uomo di Dio, e ne sono molto grato. Se ricordate, un anno fa ci fu una visione, che il Cibo veniva immagazzinato nell’edificio. E quello è esattamente giusto.

La Voce di Dio sta raggruppando la Sua Sposa come mai prima. Siamo seduti insieme nei luoghi celesti mentre il 7° angelo di Dio rivela il 7° Suggello, i Sette Tuoni, la Terza Tirata, e qualsiasi cosa di cui abbiamo bisogno per andare nel rapimento. 

Il Regno di Dio sta arrivando. Ci stiamo trasformando più dal negativo al positivo. Stiamo avendo una riunione di risveglio intorno alla Parola. Venite a unirvi a noi questa domenica alle 14:00, orario di Jeffersonville, mentre ascoltiamo quello che è stato celato fin dalla fondazione del mondo, e che ora viene rivelato alla Sua Sposa, mentre ascoltiamo: Il Settimo Suggello 63-0324E.

Fratello Joseph Branham.

Scritture da leggere prima di ascoltare il Messaggio:

Deuteronomio 29:16-19
I Re 12:25-30
Ezechiele 48:1-7, 23-29
Matteo 24:31-32
Apocalisse 7
Apocalisse 8:1
Apocalisse 10:1-7
Apocalisse 14


Traduzioni Del Sermone

Francese

Spagnolo

Portoghese

Italiano

Norvegese

Rumeno

Russo

sabato 6 marzo 2021

Care Aquile Adunate Intorno Al Carname,

Dovunque sarà il carname, lì si aduneranno le aquile. E le aquile possono solo adunarsi intorno a quella Parola. Allora dobbiamo decidere, chi ha la Parola di Dio per il nostro giorno che riunirà le Sue aquile?

Dio mise le parole nella bocca di Mosè. Vedete, sono i pensieri di Dio che vanno nel cuore di Mosè; ora egli sta per esprimerlo, quindi diventa La Parola.

Cosa sta adunando le aquile di Dio? La sola cosa che può farlo: la Voce di Dio per il nostro giorno pronunciata tramite il Suo settimo angelo messaggero rivendicato, ed Essa sta adunando e unendo la Sua Sposa da tutto il mondo come mai prima, e non c’è modo di fermarlo.

Quale gioia inonda le nostre anime con ogni Messaggio che la Sposa ascolta insieme. Possiamo persino iniziare ad immaginare, gli stessi pensieri di Dio parlano attraverso il Suo potente angelo dicendoci: “Tu sei la Mia amata Sposa e Io Sono il tuo glorioso Sposo. Io ho nascosto queste cose a tutti gli altri tranne che a voi, miei amati, Miei prescelti. Tu sei carne della Mia carne, ossa delle Mie ossa. Tu sei la Mia fedele Sposa”.

Non c’è fine a quello che Egli ci sta rivelando e ci sta dicendo. Ascoltiamo il Messaggio durante tutta la settimana, poi quando ci riuniamo insieme tutti allo stesso tempo per udire la Sua Voce, come Egli ci ha istruito a fare, Esso diventa per noi un intero nuovo Messaggio. È come se non L’avessimo mai sentito prima. Il nostro cuore grida di gioia. Signore, pensare, a come mai prima d’ora, la Tua Sposa è riunita, udendo Questo stesso Messaggio, e Tu ce Lo stai rivelando nello stesso momento.

In unità, la Sposa in Sudamerica grida...GLORIA! La Sposa in Africa si rallegra e balza in piedi e dice: Alleluia!

In Europa, Asia, Finlandia, Australia, in tutte le isole, nelle case, nelle chiese, villaggi, dai quattro angoli della terra, la Sua Sposa, tutti nello stesso momento sentono Lui che parla e ci dice: “Io vi sto adunando. È arrivato il tempo della Nostra cena nuziale. Voi vi siete preparati ascoltando la Mia Parola. Sei la mia amata Sposa. La nostra luna di miele è giunta”.

Di una mente e un solo cuore alziamo la voce e cantiamo:

Ho lo stimolo tramite la rivelazione in fondo al mio cuor,
In fondo al mio cuor, in fondo al mio cuor,
Ho lo stimolo tramite la rivelazione in fondo al mio cuor,
In fondo al mio cuor starà.
E sono felice, così felice, ho la rivelazione nel mio cuor.

Sentite nel cuore lo Spirito Santo che grida. Cosa dev’essere stato nel cuore del nostro Signore, quando guardò Gerusalemme, la Sua gente, vedete, disse: “Gerusalemme, Gerusalemme, quanto spesso ho voluto tenervi vicini, come una chioccia farebbe per la sua covata, ma tu non hai voluto”. Sentite lo Spirito Santo dire: “Quanto spesso avrei voluto raccogliervi, vedete, non avete voluto”.

Ma c’è un piccolo gruppo che Egli sta adunando. Egli ci sta adunando e rivelando che noi siamo la Sua SPOSA PAROLA CHE SI ADUNA INTORNO AL CARNAME.

Solo ascoltando e credendo a ogni Parola potete ricevere tutte le promesse che sono sui nastri. Dovete ascoltare I Nastri per riceverle.

Per favore che la mia preghiera abbia risposta. E possa ogni figlio di Dio chiamato, che è in ascolto lontano da qui, o che il nastro raggiungerà, possa in quel momento...

In quel momento dell’ascolto di quella Voce SUL NASTRO voi riceverete:

Io li reclamo per il Regno di Dio, sulla base di sapere che questa è la Parola che è stata rivelata. Che la Luce della sera splenda, Padre. Li affido a Te, nel Nome di Gesù. Amen.

Piacerebbe anche te ricevere questa preghiera, questa rivelazione, e queste benedizioni? Puoi farlo. Unisciti a noi questa domenica alle 14:00, orario di Jeffersonville, mentre ci riuniamo intorno al carname per udire: Domande E Risposte Sui Suggelli 63-0324M 

Fratello Joseph Branham

 


Traduzioni Del Sermone

Francese

Spagnolo

Portoghese

Italiano

Norvegese

Rumeno

Russo

sabato 27 febbraio 2021

Cara Sposa Chiamata Tramite Il Richiamo Delle Pecore,

Come hanno saltato di gioia i nostri cuori mentre LE AQUILE si radunavano da tutto il mondo e ascoltavano la Voce di Dio che ci parlava ancora una volta e ci diceva: “Non c’è più da aspettare. Non c’è più da domandarsi. Ogni cosa si sta mettendo in posizione proprio come vi ho detto che avrebbe fatto. MIA SPOSA, IL GIORNO È ARRIVATO!”

La ricerca scientifica L’ha dimostrato al mondo. La rivendicazione della Parola L’ha dimostrato alla Sua Sposa. Questa Rivelazione viene da Dio, ed è la Verità! I giorni che abbiamo desiderato sono QUI. In qualsiasi instante ora vedremo, con i nostri stessi occhi, i santi che dormono che hanno aspettato e desiderato essere con noi. Papà…mamme…fratelli e sorelle, persino il profeta stesso apparirà. Appariranno davanti ai nostri stessi occhi e ci diranno: “Il tempo è QUI. È concluso. Ogni cosa è stata preparata per la nostra cena nuziale”.

I giorni dei Gentili sono stati contati, gravati da fardelli. Il periodo della Tribolazione per loro è proprio vicino. Ma noi ci stiamo unendo alla Parola, ascoltando la Sua Voce mentre i Suggelli vengono aperti, e ci prepariamo a spiccare il volo in aria.

Siamo le pecore di Dio e abbiamo pienamente riconosciuto chi Egli era quando è stato fatto carne e ha portato tutti i nostri peccati al Calvario. Abbiamo pienamente riconosciuto chi Egli è nella nostra epoca, la Parola incarnata resa di nuovo carne. Ed ora riconosciamo la Sua ultima manifestazione, chi NOI SIAMO, i Suoi redenti, la pura Sposa Parola giustificata, Dio che dimora nella nostra carne.

Egli ci ha detto cosa dobbiamo fare per essere quella Sposa Parola. “Le Mie pecore Mi conoscono e non seguiranno uno straniero”. “Non seguite quegli stranieri. Dev’essere un segno del giorno rivendicato, ma le Mie pecore Lo vedranno e Lo crederanno”.

La Parola dichiara che stiamo vivendo nell’epoca dell’Aquila: I Giorni Della Voce. Siamo coloro che ricevono la Parola completa e La Vera Rivelazione. Riconosciamo che c’è solo un modo affinché la Sposa sia perfezionata, dovete rimanere con quella VOCE. Solo quella Voce può perfezionare la Sua Sposa.

Ma, a tutti coloro che hanno il proprio nome sul Libro della Vita, Dio li chiamerà. Essi La ascolteranno. “Le Mie pecore ascoltano la Mia Voce”, disse Gesù. La sola cosa che dobbiamo fare è fare un richiamo da pecora. Le capre non La conoscono. Notate. Ma, vedete, il richiamo della pecora, “Le Mie pecore ascoltano la Mia Voce”. Perché? Cos’è la Voce? Desidero dirvi cos’è una Voce. La Voce è un—è un segno spirituale.

Non possiamo seguire uno straniero, dev’essere quella Voce del giorno rivendicata dal segno spirituale. Non voci, VOCE. C’è solo UNA VOCE, e dovete PREMERE PLAY E OBBEDIRE AD OGNI PAROLA.

Molti si bloccano su questo, ma non la Sua Sposa. Chi ha aperto i Suggelli? Il profeta. A chi sono stati rivelati tutti i misteri? Il profeta. Chi ha le Parole di infallibilità per il nostro giorno? Il profeta. Alla Parola di chi la Sposa ha detto: "Ci poggiamo su OGNI PAROLA?" Il profeta.

La Sposa si poggia su ogni Parola che quella Voce ha detto tramite il Suo 7° angelo profeta. Se la Sposa predestinata che egli ha visto ha gridato e detto: “ci poggiamo su ogni parola che hai detto”, allora c’è solo un modo per essere la Sua Sposa amico mio, tu devi ascoltare QUELLA VOCE.

Ed io vi dico, una mattina quando Gesù e la Sua Sposa torneranno sulla terra, là ci sarà un paradiso di Dio. Che, oh, my, quei vecchi guerrieri della battaglia, scenderanno là fra i loro amici e cari. Gli inni della schiera Angelica riempiranno l’aria. “Oh, è stato ben fatto, Mio buon e fedele servitore. Entra nelle gioie del Signore, che ti sono state preparate, come avresti dovuto avere là in passato prima che Eva desse inizio al peccato”. Amen! Whew! Sì.

Vieni ed unisciti a noi domenica alle 14:00, orario di Jeffersonville, ed unisciti attorno alla Voce che Dio ha scelto per chiamare fuori la Sua Sposa, e ascolta Il Sesto Suggello 63-0323.

Potresti pensare dentro di te, può essere così semplice? La risposta è SÌ, è DIO IN SEMPLICITÀ. Ascolta ciò che dice il Suo profeta e credi ad ogni Parola. Dio gli disse: “Porta le persone a crederti!”

Fratello Joseph Branham

 

Scritture da leggere prima dell'ascolto del Messaggio:

Esodo 10:21-23
Isaia 13:6-11
Daniele 12:1-3
Matteo 24:1-30 / 27:45
San Giovanni 10:27
Apocalisse 6 / 11:3-6

 


Traduzioni del Sermone

Francese

Spagnolo

Portoghese

Italiano

Norvegese

Rumeno

Russo

sabato 20 febbraio 2021

Caro Centesimo dell’Uno Percento,

Soltanto a pensare, che ogni settimana invitiamo il Re dei re e Signore dei signori nelle nostre piccole umili case intorno al mondo. Egli non desidera dei tappeti stesi che Gli diano il benvenuto; desidera soltanto degli umili cuori disposti, affinché Egli possa prendere i nostri umili cuori e rivelarci le buone cose che ha in serbo per tutti coloro che Lo amano.

Ma ciò non è per qualunque casa o qualunque persona, ma soltanto per un piccolo gruppo selezionato di persone che Egli ha scelto. Un gruppo di persone ai quali Egli ha bussato alla porta, ed essi hanno aperto.

Ora, siamo gloriosamente e molto, molto grati per quello che Egli ha fatto per noi, per la potente mano misteriosa dell’Iddio vivente! Che cosa di più grande potrebbe esserci, come potremmo essere un popolo più̀ privilegiato, che avere in nostra presenza il Re dei re, il Signore dei signori?

Siamo così lieti e così grati, non sappiamo proprio cosa fare! NOI SIAMO quel centesimo dell’uno per cento che ascolta e crede OGNI PAROLA che Egli ci parla e ci dice.

“Io sono La Parola Incarnata resa carne. Io ti rivelerò i Sette Tuoni, e Ciò ti darà Fede rapitrice. Perché tu credi ogni Parola, Tu sei la Mia Regina giustificata ed Io ti darò un Nome Nuovo. Io ti rivelerò la Terza tirata. Tu puoi Parlare la Parola, poiché tu sei la Parola. Io ho restaurato a te tutte le cose”.

“Ora ho qualcosa da dirvi che è così buona, arde proprio dentro al mio cuore. Spero che non lo dimentichiate. Ho permesso al mio angelo messaggero di vedervi tutti vestiti di vesti bianche. Voi sorelle eravate là con i capelli fino alla cintura, a piedi nudi, voi tutti correvate verso di lui”.

“E poi l’ho fatto guardare verso un’altra direzione e là arrivavate voi gruppo d’uomini. Eravate tutti giovani, circa vent’anni d’età. Avevate i capelli scuri, e capelli biondi. Anche voi indossavate vesti bianche, e correvate verso di lui e cominciavate ad abbracciarlo, gridando: “Prezioso fratello!”

“L’ho sollevato e l’ho posto molto in alto, su una cosa molto alta, perché sulla terra lui era la vostra guida. Voi seguivate lui come lui seguiva ME”.

“Il Messaggio che doveva pronunciare a voi era così perfetto che non potevo affidarLo ad un Angelo celeste, così L’ho dato a lui, al Mio profeta angelo messaggero terrestre, William Marrion Branham. Gli ho rivelato questo intero Libro di Apocalisse e gli ho detto di darLo a voi”.

“Egli è il Mio profeta aquila. Ricordate, non ci sono più potenze che escono dopo che quella grande aquila parla. Io gli ho dato tutti i misteri per darli a voi, come vi ho detto che avrei fatto. Tutto quello di cui avete bisogno è in quei Messaggi registrati che egli ha parlato, perché non sono le sue parole, ma LE MIE PAROLE PER VOI”.

“Non dimenticatelo mai, e ricordate quello che gli avete detto quando vi ha visto là”:

“Perché non posso vedere Gesù?” Disse: “Ebbene, ora, Egli—Egli un giorno verrà. Ed Egli verrà prima a te, e allora sarai giudicato”. Disse: “Queste persone sono i tuoi convertiti che hai guidato”.

E dissi: “Intendi, essendo un leader, che io...che Egli mi giudicherà?”
Disse: “Sì”. E dissi: “Ogni leader dovrà essere giudicato così?”
Disse: “Sì”.
Dissi: “Che ne è di Paolo?” Egli disse: “Egli dovrà essere giudicato con i suoi”.

“Ebbene”, dissi, “se entrerà il suo gruppo, entrerà anche il mio, perché ho predicato esattamente la stessa Parola”. Eccolo. Dissi: “Dove battezzò nel Nome di Gesù, l’ho fatto anch’io. Ho predicato...”

E milioni gridarono, all’improvviso, dissero: “Noi ci riposiamo su Quello!”

C’è solo UN MODO per essere là amico mio, tramite Premere Play, e riposando su ogni Parola parlata dal profeta messaggero aquila di Dio.

Venite a riposare con noi su ogni Parola e siate quel centesimo dell’uno per cento, domenica alle 14:00, orario di Jeffersonville, mentre ascoltiamo: Il Quinto Suggello 63-0322

Fratello Joseph Branham

 

Scritture da leggere prima di ascoltare il Messaggio:

Daniele 9:20-27
Atti 15:13-14
Romani 11:25-26
Apocalisse 6:9-11
Apocalisse 11:7-8
Apocalisse 22:8-9

 


Traduzioni del Sermone

Francese

Spagnolo

Portoghese

Italiano

Norvegese

Rumeno

Russo

sabato 13 febbraio 2021

Care Aquile Che Si Radunano,

Non vedo l'ora di unirmi a voi e ascoltare la Voce di Dio che ci parla direttamente tramite il Suo potente angelo, mentre Egli ci spezza il Suo 4° Suggello e dice ad ognuno di noi: “Siete nati da Me, quindi non potete commettere peccato. La candeggina del Mio Sangue prende posizione per voi. Io lo scindo e lo rimando proprio di nuovo a colui che l’ha pervertito”.

Quando Satana Mi dice: “Sono colpevoli!”, Io gli dico: “Non lo sono, sono tutti netti. Non posso neanche più ricordarlo. Sono assolutamente senza peccato. Loro sono Miei. Se dicono ad un monte ‘spostati’, e non dubitano nel loro cuore, ma credono a ciò che ho detto, ciò AVVERRÀ e potranno avere ciò che hanno chiesto. Loro sono i Miei Aquilotti redenti”.

“Miei piccoli Aquilotti, aspettate soltanto finché quei Sette Tuoni non faranno udire le Loro voci per voi. A quel punto potrete prendere la Parola di Dio e maneggiarLa. Trancerete e taglierete. Potrete chiudere i cieli. Potrete chiudere questo, o fare quello, qualsiasi cosa vogliate. Il nemico sarà ucciso dalla Parola che procede dalla vostra bocca perché Essa è più affilata di una spada a doppio taglio. Potrete chiamare cento miliardi di tonnellate di mosche se vorreste. Qualsiasi cosa direte, avverrà, perché è la Parola di Dio che procede dalla bocca di Dio e Io ho sempre usato l’uomo per operare la Mia Parola”.

Prima di una Parola, è un pensiero. E un pensiero dev’essere creato. Bene. Quindi, i pensieri di Dio diventano creazione quando vengono pronunciati, tramite una Parola. Ecco quando Egli lo presenta a—a voi come un pensiero, il Suo pensiero, ed è rivelato a voi. Allora, è ancora un pensiero finché voi non lo pronunciate.

Parlate di stimolazione tramite Rivelazione. I nostri cuori, le nostre menti, le nostre anime stanno lodando ed acclamando, “gloria, alleluia”. Egli ha presentato a noi i Suoi Pensieri. Ora ci sono rivelati. Possiamo pronunciarLa.

Non temete nulla Aquilotti, la Sua Parola dimora in noi. Satana non può farci del male, lui è solo una finzione, pronunciate la Parola. Egli ci ha scelti dal principio. Egli ci ha mandato la Sua ultima aquila messaggera per rivelare Se Stesso e per chiamare fuori la Sua Sposa. Lo abbiamo riconosciuto. Abbiamo riconosciuto chi noi siamo. Continuiamo a spingere avanti, non passerà molto, Egli verrà per noi.

Se vorreste ottenere questa stimolazione tramite Rivelazione, venite ad ascoltare la Voce di Dio che parla domenica alle 14:00, orario di Jeffersonville, e ascoltateLo rivelare il Suo Quarto Suggello alla Sua Sposa.

Fratello Joseph Branham

 

Scritture da leggere in preparazione all'ascolto del sermone “Il Quarto Suggello" 63-0321.

San Matteo 4
San Luca 24:49
San Giovanni 6:63
Atti 2:38
Apocalisse 2:18-23, 6:7-8, 10:1-7, 12:13, 13:1-14, 16:12-16, 19:15-17
Genesi 1:1
Salmi 16:8-11
II Samuele 6:14
Geremia 32
Gioele 2:28
Amos 3:7
Malachia 4

 


Traduzioni Del Sermone

Francese

Spagnolo

Portoghese

Italiano

Norvegese

Rumeno

Russo